Per doping si intende l’assunzione di sostanze stimolanti vietate, e l’utilizzo di pratiche illecite per ottenere risultati sportivi migliori a quelli fisiologici. In questi ultimi anni il doping si sta diffondendo molto anche tra atleti non professionisti o semplicemente in palestra. È un atto sleale che non rispetta il vero significato dell’attività sportiva e provoca seri rischi alla salute con gravi effetti collaterali fisiologici e psicologici anche irreversibili. Per quanto riguarda l’etimologia del termine ci sono diverse correnti di pensiero. Alcuni credono che l’origine della parola sta nell’americano “dop”, che è una bevanda che veniva usata come stimolante in riti primordiali, mentre per altri essa proviene dall’inglese “to dope” che significa drogare e deriva dall’olandese “doop” che significa sciroppo. Oggi il termine doping fa parte del lessico degli sportivi a tutti gli effetti, ma loro non considerano gli effetti negativi che esso può avere. Io per finire vorrei dare un consiglio dicendo che il doping non serve a niente ma, sta solo rovinando lo sport e che i risultati si possono raggiungere lo stesso basta forza di volontà e molto allenamento.

0
0 Commenti

Lascia un commento

CONTATTACI

Hai una domanda? inviaci una e-mail e ti risponderemo al più presto.

Il Quotidiano in Classe è un'idea di Osservatorio Permanente Giovani-Editori © 2012-2021 osservatorionline.it

Effettua il login

o    

Hai dimenticato i tuoi dati?

Crea Account