Il doping è un metodo per aumentare le proprie prestazioni durante l’attività agonistica, usato da decenni dai grandi campioni mondiali fino all’amatore che si approccia al mondo delle gare indifferentemente dalla disciplina praticata. Il doping consiste nell’assunzione di sostanze che alterano il normale funzionamento del nostro organismo, alcune fra le sostanze più “comuni” usate sono ,la cocaina che aumenta la normale attività cardiaca e inibisce le terminazioni nervose, l’EPO che aumenta i livelli di globuli rossi nel sangue, la pressione sanguigna, gli ormoni di testosterone ,che aumenta la massa muscolare, altri farmaci normalmente in commercio che vengono usati come doping sono gli antinfiammatori e gli antistaminici che non fanno avvertire il senso di dolore cosi da avere maggiore resistenza. Il doping viene praticato nelle discipline più impegnative e faticose. Questo problema che affligge il mondo dello sport può essere risolto solo con dei controlli prima e dopo le gare. Ma sta tutto anche all’onesta del soggetto che dovrebbe vincere con le sue capacita ,lavorando con un duro allenamento per conquistare il podio con onesta .

Commenti
  1. ricanews 7 anni ago

    Stop al doping!
    Come dici tu sta tutto nell’onest

  2. wilcadu 7 anni ago

    ciao della redazione di mywriting

    bello l’articolo molto basto e da nel senso del discorso e giusto dire che nel mondo dello sport sopratutto nell’atletica si ha sempre molti dubbi sulla realta del risultato
    sarebbe bello fidarsi sempre dei risultati che da il campo e non rimanere con i dubbi che molte volte rimaniamo di sia il vincitore vero e non con uso di sostanze non adeguate.

  3. elebyele2 7 anni ago

    Sono d’accordo con te, stop al doping!!! Non

  4. scienza1998 7 anni ago
  5. miristella 7 anni ago

    Sono d’accordo con quello che hai scritto. Sono necessari sicuramente maggiori controlli sugli atleti e non solo (nel caso russo, ad esempio, non erano solo gli atleti ad essere coinvolti), ma bisogna cambiare anche la mentalit

Lascia un commento

CONTATTACI

Hai una domanda? inviaci una e-mail e ti risponderemo al più presto.

    Il Quotidiano in Classe è un'idea di Osservatorio Permanente Giovani-Editori © 2012-2022 osservatorionline.it

    Effettua il login

    o    

    Hai dimenticato i tuoi dati?

    Crea Account