Il doping è una specie di droga che altera le tue condizioni psicofisiche e spesso permette a colui che ne fa uso di vincere molto più facilmente e senza nessuna fatica. Secondo me, coloro che utilizzano il doping devono essere radiati a vita perché essi non si sono comportati seguendo gli ideali dello sport cioè: lealtà, impegno e sacrificio. Il vero sportivo, quindi è colui che si alza la mattina e sa che dovrà sudare moltissimo ma soprattutto impegnarsi per riuscire a raggiungere piano piano il suo obbiettivo. Secondo me, quindi l’uso del doping è un atto inutile perché oggi si viene a scoprire subito chi ne ha fatto uso e chi no, perciò non porta niente di buono ma solo cose brutte come: l’essere eliminati dal campo dello sport e spesso se viene usato in modo non corretto si può incorrere in malattie o addirittura alla morte. Quindi diciamo no al doping ma diciamo si allo sport corretto e leale, grazie al quale spesso si va avanti nella vita con vittorie e soprattutto sconfitte, dopo le quali ci si deve rialzare sempre più forti di prima.

0
1 Comment
  1. ricanews 6 anni ago

Lascia un commento

CONTATTACI

Hai una domanda? inviaci una e-mail e ti risponderemo al più presto.

Il Quotidiano in Classe è un'idea di Osservatorio Permanente Giovani-Editori © 2012-2021 osservatorionline.it

Effettua il login

o    

Hai dimenticato i tuoi dati?

Crea Account