Il Doping, ne sentiamo parlare da sempre di questa terribile sostanza, la quale provoca una scarica di adrenalina che molto atleti usano per evitare allenamenti troppo pesanti e faticosi, per poi arrivare a delle competizioni per vincere in modo più semplice. Ovviamente farne uso non è ne sano ne legale, visto che sarebbe enormemente semplice. Farne uso ,inoltre, provocherebbe un aumento di ansia e stress, le quali a volte per l’ essere umano può essere letale. Fare uso di doping in una competizione sportiva di enorme importanza o anche della meno importante,
è un chiaro segno di “imbroglio”, perché è più che ovvio che usare queste sostanze sia barare su tutta la linea. Purtroppo molti atleti di grande fama come Usain Bolt, il quale oggi è considerato come l’uomo più veloce del mondo dal 2009, fanno uso di doping per gare, e ciò che potrebbe spaventare di più, è il fatto di dover pensare che questi atleti senza il doping non sarebbero mai riusciti ad arrivare dove sono oggi in così poco tempo, ma dobbiamo ricordarci sempre che questi atleti non sono altro che imbroglioni i quali non meriterebbero alcun riconoscimento, chiaramente non tutto sono così, ma parlo per la maggior parte di essi.

0
0 Commenti

Lascia un commento

CONTATTACI

Hai una domanda? inviaci una e-mail e ti risponderemo al più presto.

Il Quotidiano in Classe è un'idea di Osservatorio Permanente Giovani-Editori © 2012-2020 osservatorionline.it

Effettua il login

o    

Hai dimenticato i tuoi dati?

Crea Account