Il doping ormai è un incubo frequente nello sport . Da molti anni gli atleti cercano di vincere facendo uso di sostanze dopanti, ma , prima o poi, verranno scoperti . Tutto ciò ” falsifica ” la vittoria di una gara o competizione e fa rabbia perché lo sport non è questo , lo sport è allenamento , duro lavoro, impegno , sacrificio e quando arriveranno i risultati sarà una grandissima soddisfazione . Quelli che fanno uso del doping , a mio parere ,sono dei ” facilisti ” , perché non vogliono impegnarsi per ” fare ” una prestazione migliore dell’altra . Secondo me , tutti coloro che fanno o hanno fatto uso del doping , non dovrebbero partecipare a nessun evento sportivo , perché si deve dare l’esempio , soprattutto ai giovani . Un esempio di atleta dopato è Alex Schwazer , un atleta italiano specializzato nella marcia , campione olimpico della 50 km a Pechino 2008 . È stato sospeso dal Tribunale Nazionale Antidoping fino al 29 Aprile 2016 , dopo essere risultato positivo ad un controllo anti – doping alla vigilia dei Giochi olimpici di Londra 2012 . Così facendo lo sport sarà finalmente ” vero ” senza nessun imbroglio e tutto sarà più bello,sia per chi assiste alle competizioni e sia per chi è impegnato in esse.

0
1 Comment
  1. ginabuonvino 6 anni ago

    Concordo pienamente con te, molti atleti ormai fanno uso del doping per facilitare le loro vittorie. Come hai detto tu, sono dei “facilisti”, insomma gli piace vincere facile. Non avranno mai la soddisfazione di aver vinto per tutti gli sforzi fatti per arrivare a quell obbiettivo, ma vinceranno solo per il doping.

Lascia un commento

CONTATTACI

Hai una domanda? inviaci una e-mail e ti risponderemo al più presto.

Il Quotidiano in Classe è un'idea di Osservatorio Permanente Giovani-Editori © 2012-2021 osservatorionline.it

Effettua il login

o    

Hai dimenticato i tuoi dati?

Crea Account