Alunno 1
Molto utili per la comunità italiana, anche se a volte, tornando a casa e trovandosi alla porta un sondaggio da parte del governo non sempre si è invogliati a compilarlo.

Alunno 2
Cosa sono i sondaggi? (Mi stupisco anche io di questa risposta).

Alunno 3
I sondaggi sono inutili perché alla fine tutti facciamo quello che ci pare, e non tutti li prendono seriamente.
Alunno 4
Non comprendono la totalità della popolazione e per questo si trascura quella parte più importante del popolo.
Alunno 5
Fanno schifo.

Alunno 6
La ragazza si rifiuta di dare una risposta alla domanda, probabilmente non ha intenzione di esprimere un opinione a riguardo.

Alunno 7
Niente sono inutili, parere espresso senza alcun ragionamento, probabilmente risposta fatta a caso.

Alunno 8
Anche lei non pensa bene dei sondaggi, sono invasivi.

Alunno 9
secondo il soggetto, le persone che si impegnano a fare sondaggi sprecano le loro vite.

Alunno 10
Non ha idea della loro utilità e funzione.

Alunno 11
Niente, non sono utili allo sviluppo della società e no hanno una reale funzione.

Alunno 12
Sono inutili e odia fare sondaggi, troppo invasivi.

Alunno 13
Non hanno una reale funzione nella crescita della società.

Alunno 14
Non ha mai fatto un sondaggio se non a scuola per la prof.

Alunno 15
Aiutano a controllare la popolazione e a sapere le condizioni del popolo italiano.

Alunno 16
Su un sondaggio fatto in classe, poche persone si sono espresse in modo favorevole ai sondaggi, quasi la totalità degli alunni non ha una buona visone di essi, considerandoli inutili e invasivi.

0
1 Comment
  1. ricanews 6 anni ago

    Seppur ho trovato il tuo elaborato molto originale per il modo in cui hai giocato sul tema, mi pare poco esaustivo per il quesito della settimana. Sicuramente questa tua indagine ha portato a dire che gli indici frutto di sondaggi sono per lo pi

Lascia un commento

CONTATTACI

Hai una domanda? inviaci una e-mail e ti risponderemo al più presto.

Il Quotidiano in Classe è un'idea di Osservatorio Permanente Giovani-Editori © 2012-2021 osservatorionline.it

Effettua il login

o    

Hai dimenticato i tuoi dati?

Crea Account