Quante volte ci siamo trovati a dover rispondere a qualche domanda per fare un sondaggio? O, ancora, quante volte abbiamo davanti ai nostri occhi dei grafici che hanno a che fare con la statistica, l’economia e tanti altri ambiti?
Di certo tante volte mi è stato chiesto la mia opinione riguardo ad un determinato argomento, ma, purtroppo, non mi fido molto degli indici.
Al giorno d’oggi i sondaggi sono importanti per capire le tendenze o gli andamenti di alcune aziende o del paese stesso. Non c’è ambito della realtà che non venga sottoposto ad un’indagine. Eppure questi non sono tanto veritieri in quanto non rispecchiano la vera realtà in tuttu le sue sfaccettature.
Si tratta di percentuali, schemi matematici, medie di tutti i dati raccolti. Come possono esprimere l’opinione di ciascuna persone se nessuno è uguale all’altro?
Non siamo tutti uguali, e, perciò, è impossibile pensare di avere tutti le stesse opinioni. Altrimenti non esisterebbe la diversità, tutti avrebbero la stessa ed unica personalità e regnerebbero la monotonia e la noia.
Nonostante tutto, non è detto che i sondaggi non servano a nulla. Bisogna saper conoscere quando è giusto fidarsi o meno.

1 Comment
  1. jack12 7 anni ago

    Ciao elenaa99, sono jack12 della redazione galinewspaper;ti sei espressa molto bene e mi hai dato la possibilit

Lascia un commento

CONTATTACI

Hai una domanda? inviaci una e-mail e ti risponderemo al più presto.

    Il Quotidiano in Classe è un'idea di Osservatorio Permanente Giovani-Editori © 2012-2022 osservatorionline.it

    Effettua il login

    o    

    Hai dimenticato i tuoi dati?

    Crea Account