Ormai per tutto vengono usati gli indici. I sondaggi sono utilissimi, sia per chi vuole informarsi, sia per chi vuole informare. Vengono usati per tutto, dal campo economico, al campo industriale, passando per quello sportivo e arrivando fino al campo culturale.

Se c’è una persona che vuole investire in un’azienda, va a cercare gli indici di crescita di questa per cercar di capire se davvero ne vale la pena; anche facendo dei semplici acquisti, soprattutto per quello effettuati sul web, facciamo dei sondaggi, per capire quanto sia valido il prodotto in questione. Insomma, vengono usati principalmente a scopo informativo.

Bisogna però fare attenzione in chi si ripone la propria fiducia. Non tutti i sondaggi sono veritieri e chiarificatori. In gioco ci sono tantissime variabili. Un sondaggio si interessa ad un evento o ad un oggetto, nel modo più generale possibile, senza mettere in luce gli aspetti negativi e quelli positivi. Per una buona ricerca, per informarsi, la decisione migliore è scegliere una fonte attendibile, dunque specializzata in quel preciso ambito, consultare più di un sondaggio, per avere più punti di vista e cercare, oltre agli aspetti generali, anche quelli più specifici, per avere una visione completa di ciò che ci interessa.

0
Commenti
  1. saba98 4 anni ago

    ciao, ottimo articolo hai chiarito bene il fatto che spesso i sondaggi non siano altro che truffe (e mi piacerebbe per aggiungere qualcosa sottolineare in particolare quanto spesso si sentano dati fasulli nelle pubblicit

  2. paolaaa 4 anni ago

    Ciao, ho apprezzato molto il tuo articolo. Penso che sia molto chiaro e ben strutturato, il lessico

  3. nicotiri 4 anni ago

    Ciao,
    il tuo articolo

Lascia un commento

CONTATTACI

Hai una domanda? inviaci una e-mail e ti risponderemo al più presto.

Il Quotidiano in Classe è un'idea di Osservatorio Permanente Giovani-Editori © 2012-2019 osservatorionline.it

Effettua il login

o    

Hai dimenticato i tuoi dati?

Crea Account