Senza offesa per queste madri, ma sono state un po’ stupide. Molto spesso al telegiornale sentiamo parlare di ragazzine violentate, da un uomo conosciuto sui social network. Purtroppo i social ormai hanno preso il sopravvento nella nostra vita; molte persone ti guardano solamente se hai un certo numero di “like” alle foto. Molte ragazze condividono foto magari in costume, secondo me solamente per farsi vedere di più e per avere più like. Per i pedofili possiamo dire che sono il loro campo di azione. Un’altra cosa orribile, è che molte persone, prendono le foto e le mettono in siti di pedo-pornografia, ma molti non sanno manco l’esistenza del deep web, dove sono stati scoperti gruppi di pedofili a vendere materiale di pedo-pornografia. Quindi state attenti a quello che fate, siate coscienti delle conseguenze, io inizierei a limitare foto di bambini sui social. Queste persone che chiamiamo pedofili, vanno solamente fatte sparire, perchè non sono esseri umani per me, per fortuna che alcuni pensano a fargliela pagare e soprattutto in galera sono presi di mira!

0
1 Comment
  1. Alessandra 5 anni ago

    Condivido tutto quanto dici; e’ vero, spesso i genitori sono poco attenti a ci

Lascia un commento

CONTATTACI

Hai una domanda? inviaci una e-mail e ti risponderemo al più presto.

Il Quotidiano in Classe è un'idea di Osservatorio Permanente Giovani-Editori © 2012-2021 osservatorionline.it

Effettua il login

o    

Hai dimenticato i tuoi dati?

Crea Account