Facebook e altri social network hanno preso una parte grossa della nostra vita quotidiana.Se fino a molti anni fa,vedevi ragazzi e ragazze che comunicavano tra di loro,adesso i giovani stanno sempre davanti al cellulare o al computer,eliminando il dialogo che avveniva tra i ragazzi.Ma perché Facebook è riuscito ad ottenere cosi tanto successo da far impazzire la nuova generazione?Bhé,Facebook è un social dove si può chattare ma anche inserire proprie foto,personali e non,che possono ricevere like,commenti e condivisione.Mentre foto personali è un pò pericoloso,in quanto non si conosco fisicamente e psicologicamente le persone che stanno dietro al pc.Per questo si sentono molte atti di stupro e violenze.Per me Facebook può essere utile ma dev’essere utilizzato con prudenza, senza divulgare immagine o informazioni personali,perché pursempre Facebook e gli altri social network sono pubblici,quindi tutti possono vedere ciò che inseriamo.I ragazzi dovrebbero invece di stare sempre connessi nei social,stare connessi nella vita reale lasciando da parte quelle che sono amicizie virtuali e accogliere amicizie reali.

0 Commenti

Lascia un commento

CONTATTACI

Hai una domanda? inviaci una e-mail e ti risponderemo al più presto.

    Il Quotidiano in Classe è un'idea di Osservatorio Permanente Giovani-Editori © 2012-2023 osservatorionline.it

    Effettua il login

    o    

    Hai dimenticato i tuoi dati?

    Crea Account