Facebook è un Social Network utilizzato ogni giorno da moltissime persone;esso è infatti secondo solo a Google in quanto a visite giornaliere. Facebook , è primo tra le reti sociali per numero di utenti attivi; sono circa un miliardo gli utenti che effettuano l’accesso a Facebook almeno una volta al mese!
E ‘ impazzita , la scorsa settimana sul web , una discussione legata ad una catena di Sant ‘ Antonio destinata alle mamme dove si chiede loro di postare tre foto con i propri figli e chiedere ad altre mamme di fare lo stesso . La catena ha fatto il giro del web tanto che la Polizia Postale interviene sulla propria pagina Facebook per avvertire i genitori sulla pericolosità di postare queste foto , visto che la metà delle foto che vengono condivise sui Social entrano a far parte di siti pedopornografia .
Da un lato, c ‘ è chi pensa di poter postare qualsiasi cosa sentendosi liberi ; altri pensano invece di essere esposti a questi rischi . Personalmente penso che bisogna limitarsi nel postare foto personali ma di certo la pedopornografia non si verifica solo sui Social e in questo caso su Facebook . Si deve essere cauti anche nell ‘accettare richieste di amicizia. Una cosa simile potrebbe verificarsi anche nella vita non virtuale :quando uno sconosciuto ci offre qualcosa , come un passaggio in macchina per tornare a casa . Bisogna avere gli occhi aperti non soltanto sul web. Tuttavia Facebook non deve diventare una dipendenza , non dimentichiamoci di avere una vita REALE.

0
1 Comment
  1. ricanews 5 anni ago

    Molto bello il tuo elaborato, ricco di elementi ed informazioni sulla pericolosit

Lascia un commento

CONTATTACI

Hai una domanda? inviaci una e-mail e ti risponderemo al più presto.

Il Quotidiano in Classe è un'idea di Osservatorio Permanente Giovani-Editori © 2012-2021 osservatorionline.it

Effettua il login

o    

Hai dimenticato i tuoi dati?

Crea Account