Come tutti ben sappiamo, Facebook è il social network più diffuso al mondo. Chi ormai al giorno d’oggi non ha un profilo su Facebook? E chi oggi non pubblica in continuazione foto e video di viaggi, esperienze o di quello che gli succede in ogni momento della giornata? È necessario però prestare molta attenzione a quello che viene pubblicato, in quanto potrà essere poi visualizzato da chiunque, anche da persone che non conosciamo. Molto spesso, infatti, non ci rendiamo conto delle conseguenze e dei pericoli a cui andiamo incontro se usiamo i social network in modo superficiale. Recentemente si è diffusa su Facebook una catena di Sant’Antonio che invitava tutte le mamme a postare una foto con i propri figli. E secondo voi quale madre non è orgogliosa di far vedere a chiunque il capolavoro da lei generato? Incoscientemente hanno quindi pubblicato delle foto con i propri pargoli. Purtroppo, però, la polizia ha scoperto che molte di queste immagini venivano salvate e pubblicate da altre persone su siti pedo-pornografici. È importante, quindi, per ognuno, mantenere al sicuro la propria privacy stando molto attenti a ciò che si pubblica, essendo consapevoli che verrà visualizzato da miliardi di persone.

0
1 Comment
  1. miristella 4 anni ago

    Ciao, melitichiara. Il tuo articolo

Lascia un commento

CONTATTACI

Hai una domanda? inviaci una e-mail e ti risponderemo al più presto.

Il Quotidiano in Classe è un'idea di Osservatorio Permanente Giovani-Editori © 2012-2020 osservatorionline.it

Effettua il login

o    

Hai dimenticato i tuoi dati?

Crea Account