Io non credo che potremmo vivere senza paura. La paura è un sentimento forte, un’emozione che come altre ci accompagna nella vita quotidiana.
La caratteristica di noi umani infatti è proprio quella di avere delle emozioni, emozioni che regolano il nostro modo di fare, senza queste non potremmo essere definiti umani.
Togliere una di queste , come la paura, potrebbe essere fatale, sia dal punto di vista umano e sentimentale, che dal punto di vista caratteriale e personale di ciascuno di noi.
La paura è anche un forte motivo per limitare alcuni comportamenti scorretti, grazie alla paura ogni giorno si evitano molte cose che potrebbero essere anche fatali per un individuo.
Quindi io credo che vivere senza paura non sia possibile, sia perché è una nostra caratteristica e fa parte di noi, ma anche perché è un’emozione positiva che ci fa essere più prudenti e modera alcuni nostri comportamenti, limitando i danni e salvando anche delle vite.
Esistono molti tipi di paure al giorno d’oggi.
Paure che derivano da comportamenti esterni, paure naturali o paure quotidiane.
Per comportamenti esterni intendo comportamenti che assumono altre persone nei confronti di un individuo.
Per paure naturali intendo invece paure per eventi che non dipendono da noi, come la diffusione di una malattia o una catastrofe naturale.
Infine con paure quotidiane intendo piccole paure che affrontiamo ogni giorno , come la paura del buio o la paura di un’insetto.
Insomma, io credo che la paura sia importante e che regoli la nostra vita, e credo che non potremmo vivere senza, perché fa parte di noi.

1 Comment
  1. michela5c 8 anni ago

    per quanto si possa essere coraggiosi si ha sempre paura di qualcosa..
    la paura e il piacere sono due sensazioni differenti e non sono in relazione tra loro..
    entrambe se provate fanno si che il nostro organismo, soprattutto il cervello
    produca delle sostanze che vanno poi a circolare nei vasi sanguigni.

Lascia un commento

CONTATTACI

Hai una domanda? inviaci una e-mail e ti risponderemo al più presto.

    Il Quotidiano in Classe è un'idea di Osservatorio Permanente Giovani-Editori © 2012-2023 osservatorionline.it

    Effettua il login

    o    

    Hai dimenticato i tuoi dati?

    Crea Account