IL mio futuro? vorrei solamente riuscire a realizzare i miei sogni, senza trovarmi a dover superare numerosi e faticosi ostacoli, anche se so molto bene che non è così semplice.
A volte penso al mio futuro come una grande opportunità e come una grande liberazione da tutti i problemi adolescenziali; altre volte, invece, mi preoccupa tanto crescere e dover affrontare problemi, ancora più gravi di quelli di adesso.
Vorrei crescere per ottenere la mia libertà, per diventare un grande architetto, per entrare nel mondo del design, per viaggiare e vedere il resto del mondo, per mettere su anche una famiglia, insomma per trascorre la vita che ho sempre desiderato.
Ma ho paura di non essere in grado di raggiungere i miei obiettivi per la varietà di motivi che ci possono essere.
Ho paura di trovarmi difronte ad un mondo peggiore, in cui nemmeno gli uomini più liberi riescono ad affermare la loro libertà, per poi ottenere quella degli altri.
Ho paura di avere davanti a me un mondo talmente crudele da togliermi tutte le persone a cui voglio bene o di togliere me da loro.
Insomma tante paure che mi affliggono già da adesso e che mi impediscono di affrontare al meglio la mia vita futura e dalle quali bisogna assolutamente liberarsi guardando, magari, il lato positivo delle cose.

0 Commenti

Lascia un commento

CONTATTACI

Hai una domanda? inviaci una e-mail e ti risponderemo al più presto.

    Il Quotidiano in Classe è un'idea di Osservatorio Permanente Giovani-Editori © 2012-2022 osservatorionline.it

    Effettua il login

    o    

    Hai dimenticato i tuoi dati?

    Crea Account