Ho voglia di crescere, ma allo stesso tempo paura di farlo. Certo, il futuro è incerto, non so cosa mi aspetterà .Davanti a me si aprono molte strade e possibilità, e io ho continuamente paura di sbagliare e buttare via tempo. Certo abbiamo la fortuna di poter scegliere quello che vogliamo (almeno parlando per me) e quindi tante possibilità di scelta e spesso succede che per paura di sbagliare non scegliamo affatto e buttiamo via tempo.
Dopo il liceo ci aspetta la scelta della facoltà universitaria: e se sbaglio? se scelgo una materia che non mi porta poi da nessuna parte? e se passo dieci anni a spaccarmi la schiena studiando e poi non trovo lavoro? Anche per questo non ho nessuna fretta di crescere anzi, a volte vorrei che il tempo rallentasse, vorrei fermarmi a quest’età. D’altronde il futuro offre molte belle possibilità che fanno venire voglia di buttarsi e inoltre penso che la massima aspirazione che uno possa avere alla fine dalla vita è non avere rimpianti.

0 Commenti

Lascia un commento

CONTATTACI

Hai una domanda? inviaci una e-mail e ti risponderemo al più presto.

    Il Quotidiano in Classe è un'idea di Osservatorio Permanente Giovani-Editori © 2012-2022 osservatorionline.it

    Effettua il login

    o    

    Hai dimenticato i tuoi dati?

    Crea Account