Come vedo il mio futuro? Beh, ora come ora avrei tanti progetti, vorrei fare tante cose, se ci penso posso immaginarmi a studiare o lavorare in giro per il mondo, magari avendo realizzato i miei obbiettivi, ma so che probabilmente non sarà possibile ottenere tutto però io ci provo, mi impegno ora perché come si dice:” Il futuro appartiene a coloro che credono nella bellezza dei propri sogni” e no, non ho paura di crescere , però non voglio nemmeno farlo troppo in fretta. Voglio vivere il presente, ma voglio anche dare tanta importanza al futuro perché sarà li che passerò il resto della mia vita, so che nella strada non avrò sempre tutto facile e pronto, so che perderò delle cose belle e qualche volta so che cadrò ma è tutto normale, è giusto che sia così, quindi lo ho già messo in conto, a volte mi sembrerà dura, a volte forse mi farà un po’ paura, avrò qualche dubbio, ma siccome non potrò tornare indietro dovrò solo pensare al modo migliore per andare avanti. Quindi non voglio che arrivi troppo in fretta, però non ho nemmeno paura del suo arrivo perché” infondo oggi è il giorno che ci faceva paura ieri”.

0 Commenti

Lascia un commento

CONTATTACI

Hai una domanda? inviaci una e-mail e ti risponderemo al più presto.

    Il Quotidiano in Classe è un'idea di Osservatorio Permanente Giovani-Editori © 2012-2022 osservatorionline.it

    Effettua il login

    o    

    Hai dimenticato i tuoi dati?

    Crea Account