Il futuro non si preannuncia molto positivo dato il luogo in cui veniamo formati. La scuola a mio avviso, ci prepara bene soltanto sulle falsità e le menzogne che ci riserveranno la vita. Ci viene insegnato il concetto della MERITOCRAZIA ma non viene mai applicato! Io sinceramente non vedo l’ora del mio futuro e della mia crescita. Sono impaziente di poter fare finalmente fare *ciò che voglio* nel senso che una volta uscita da scuola, posso decidere cosa ne sarà della mia vita. Continuare gli studi o lavorare?
Io ho sempre optato per lo studio ma se si potesse alternare lo studio con il lavoro senza difficoltà non sarebbe un dispiacere. Il futuro é losco, non sappiamo cosa potrebbe riservarci, sta a noi decidere cosa fare. Non abbiamo molte possibilità, lavoro non c’è almeno così si dice. Secondo me non è vero è solo che gli italiani si vergognano di fare determinati impieghi. La vita è triste e bisogna accontentarsi, ma io non sono di questa idea. Vuoi avere una cosa? Beh con l’ impegno si ottiene tutto. Meglio non essere spaventati dal futuro perché la scuola ci prepara molto bene sulla corruzione della vita, dunque siamo ben preparati a subite ingiustizie.

0 Commenti

Lascia un commento

CONTATTACI

Hai una domanda? inviaci una e-mail e ti risponderemo al più presto.

    Il Quotidiano in Classe è un'idea di Osservatorio Permanente Giovani-Editori © 2012-2022 osservatorionline.it

    Effettua il login

    o    

    Hai dimenticato i tuoi dati?

    Crea Account