Come sarà il nostro futuro?
io sin da picolo mi chiedevo cosa farò da grande?Sino ad ora non so che risposta darmi.Per il momento penso a studiare e prendermi il diploma che poi mi servirà più avanti.Il tempo sta passando velocemente e non mi rendo conto che sono cresciuto.Mi ricordo quando ero bambino, vedevo mio padre usare la macchina e desideravo usarla anch’ io,desideravo andare a lavoro con lui,mentre ora è dificile anche per lui lavorare e figuriamoci per me.Perchè oggi è dificile per tutti entrare nel mondo del lavoro.Ora che sto iniziando a capire come pensano gli adulti mi rendo conto che certe cose che sto facendo ora nonle potrò più fare. Ho 17 anni,questo è il periodo più bello della mia vita, un’età stupenda che mi mancherà da morire; e allora perchè voler crescere? Tanto una volta adulti ci rimarrà solo da ricordare il passato. Perchè sprecare questo periodo stupendo desiderando di essere grandi.Quando sei piccolo non sai cosa vuol dire crescere, lo scopri dopo, solo crescendo, scopri cosa vuol dire veramente questo: crescere vuol dire lavoro, responsabilità, e famiglia, per adesso sto bene così arriverà il tempo della disillusione. Diventare grandi affrontare molti problemi e sicuramente un impegno.

0 Commenti

Lascia un commento

CONTATTACI

Hai una domanda? inviaci una e-mail e ti risponderemo al più presto.

    Il Quotidiano in Classe è un'idea di Osservatorio Permanente Giovani-Editori © 2012-2022 osservatorionline.it

    Effettua il login

    o    

    Hai dimenticato i tuoi dati?

    Crea Account