Il 31 dicembre dell’anno 2015 si sarà concluso per molti festeggiando con gli amici l’inizio del nuovo anno, lasciandosi alle spalle le sventure e anche, purtroppo, le meravigliose esperienze e emozioni provate in quello scorso. È molto triste pensare che non tutti saranno stati con i propri amici in quest’ultima serata dell’anno come, per esempio, i senzatetto che non hanno nessuno accanto a causa della loro situazione. Perciò, il primo desiderio di molti per l’anno nuovo è avere maggiore felicità. Ognuno desidera essere maggiormente felice nell’anno che verrà perché chiunque ha dei problemi nella propria vita che lo rendono scontento e quindi ognuno di noi vorrebbe riuscire a risolverli: c’è chi spera di andare meglio a scuola, chi vorrebbe risolvere i suoi problemi economici, chi vorrebbe trovare lavoro, chi desidererebbe superare tensioni in famiglia, chi spererebbe in un miglioramento delle condizioni di salute di un parente… Di solito ci si prefissa uno o più impegni per l’anno nuovo e il secondo desiderio che si esprime è proprio quello di rispettarlo o rispettarli: chi di noi non vorrebbe riuscire a mantenere qualche impegno che quest’anno non ha portato a termine? Probabilmente nessuno. Infine, il terzo desiderio più frequente è quello di vivere un anno ancora più ricco di quello passato, pieno di nuove emozioni e esaltanti esperienze e, magari, con meno ostacoli e difficoltà.

Commenti
  1. martinamaida 7 anni ago

    complimenti, hai scritto davvero un bell’articolo.

  2. pasqua98 7 anni ago

    Ciao, dalla redazione i Carbo..Idrati!
    Il tuo titolo mi

Lascia un commento

CONTATTACI

Hai una domanda? inviaci una e-mail e ti risponderemo al più presto.

    Il Quotidiano in Classe è un'idea di Osservatorio Permanente Giovani-Editori © 2012-2022 osservatorionline.it

    Effettua il login

    o    

    Hai dimenticato i tuoi dati?

    Crea Account