Dei ragazzi o delle ragazze decidono di pubblicare su You Tube propri video, in cui fondamentalmente non stanno facendo niente di particolare ed ecco che rischiano di ritrovarsi You Tube Stars. Nella maggior parte dei casi, infatti, non sanno cantare, recitare o ballare, semplicemente raccontano nei loro video qualcosa di divertente che è successo nella loro giornata, o che vogliono condividere, o magari prendono in giro alcuni vip per certi comportamenti strani che hanno, oppure ancora giocano soltanto alla play ed è questo che fa loro raggiungere la cosiddetta “fama”. Qualcuno ci fa vedere qualche video, poi noi andiamo a cercarli e finisce che li seguiamo per passare il pomeriggio o soltanto per vedere cosa fanno e perché la gente li apprezza e, senza rendercene conto, diventiamo anche noi uno di questi “followers”. Di loro ci attrae il fatto che sembrano così semplici e spontanei e non costruiti come potrebbero essere alcuni famosi. La loro ascesa alla fama comincia con pochi seguaci fino, in alcuni casi, a raggiungere milioni di persone che guardano ciò che loro pubblicano e a volte finiscono pure per essere pagati. Potrebbe sembrare che ciò che fanno non abbia senso, è forse si potrebbe avere anche ragione perché non hanno nessuna particolare dote, ma semplicemente esibiscono un grande coraggio nel pubblicare parte della loro vita, il coraggio che altri non hanno o che neppure si pongono il problema di avere semplicemente perché non vogliono condividere la loro vita con degli estranei. Grazie alla disponibilità che ci offre internet, noi riusciamo a vedere video pubblicati da persone che abitano anche dall’altra parte del mondo e, nonostante questo, i temi che ci vengono proposti formano anche la nostra quotidianità.

0
Commenti
  1. ricanews 6 anni ago

    Bello il tuo articolo scritto bene in modo chiaro e scorrevole. Condivido pienamente con le considerazioni da te fatte e ritengo che il coraggio e la grinta, a volte la simpatia di queste persone le rende in qualche modo fuori dal comune. Sicuramente sta a noi comunque la decisione di seguirli oppure no, ma se meritano allora perch

  2. paolaaa 6 anni ago

    Ciao, ho apprezzato il tuo articolo e concordo con molte tue considerazioni. Il testo

Lascia un commento

CONTATTACI

Hai una domanda? inviaci una e-mail e ti risponderemo al più presto.

Il Quotidiano in Classe è un'idea di Osservatorio Permanente Giovani-Editori © 2012-2021 osservatorionline.it

Effettua il login

o    

Hai dimenticato i tuoi dati?

Crea Account