Per fare lo youtuber si parte per gioco, si comincia a pubblicare con una certa continuità, si fa “amicizia” con altri youtuber, e si costruisce così un seguito di pubblico e quando si arriva a un certo numero di visualizzazioni, inizia a essere interessante. I giovani fra loro parlano e si consigliano che cosa guardare, alla fine lo youtuber è un vero e proprio lavoro e se non esistessero i seguaci, questi non verrebbero pagati. È un tipo alternativo di intrattenimento e ad oggi è molto diffuso, e si sa che “se lo fanno tutti” allora lo devi fare anche tu. Indipendentemente da questo, penso che ci sia davvero chi sa intrattenere su youtube e chi si è meritato tutto questo successo.

0
Commenti
  1. giadinca 4 anni ago

    Ciao dalla redazione i Carbo..Idrati!
    Penso che tu abbia svolto un buon lavoro sia per le immagini che hai realizzato e quindi non copiate da internet, sia per la chiara e strutturata didascalia priva di errori.
    In pi

  2. diste 4 anni ago

    Ciao paolaa

  3. pasqua98 4 anni ago

    Ciao, dalla redazione i Carbo..Idrati!
    Il tuo titolo

  4. ricanews 4 anni ago

    Originalissime le immagini da te prodotte e molto particolare il titolo che hai scelto. La descrizione

  5. sarabee 4 anni ago

    Mi piace il fatto che tu, a differenza di molti altri, non hai preso foto da Internet ma le hai fatte da te. Sono d’accordo con te: ormai sono tanti i giovani che aspirano a diventare youtuber. In fondo

Lascia un commento

CONTATTACI

Hai una domanda? inviaci una e-mail e ti risponderemo al più presto.

Il Quotidiano in Classe è un'idea di Osservatorio Permanente Giovani-Editori © 2012-2019 osservatorionline.it

Effettua il login

o    

Hai dimenticato i tuoi dati?

Crea Account