Perché bisogna diffondere la propria immagine sui social network?
Io personalmente sono estremamente contrario a questo tipo di socializzazione attraverso il web, è un paradosso dire di essere liberi e poi essere perennemente sotto controllo attraverso ciò che si pubblica, attraverso ciò che si posta.
Facebook, come Twitter (uso questi due solo per citarne alcuni) sono dei mezzi di informazione che permettono a tutti gli utenti di poter vedere, attraverso dei post che l’utente pubblica, la vita privata del singolo individuo, con chi è stato l’altra sera, dove è stato, come si sente, cosa ha fatto…
A me sinceramente non va che qualche altra persona possa vedere e conoscere ciò che faccio, anche perché tante volte ci possono essere qualcuno che ti critica per invidia, chi magari ti spia senza farsi vedere, o nel peggiore dei casi se sei nel mondo del lavoro anche una foto pubblicata mentre si fa una qualsiasi attività extra-lavorativa durante magari un periodo di malattia, potrebbe portare a perdere quel posto.
Sarò magari controcorrente, ma sinceramente i social network gli ritengo particolarmente inutili, perché alla fine dei conti sono solamente una vetrina in cui una persona può mettersi in mostra, e non sempre con buoni risultati

1 Comment
  1. titti00 7 anni ago

    Sar

Lascia un commento

CONTATTACI

Hai una domanda? inviaci una e-mail e ti risponderemo al più presto.

    Il Quotidiano in Classe è un'idea di Osservatorio Permanente Giovani-Editori © 2012-2022 osservatorionline.it

    Effettua il login

    o    

    Hai dimenticato i tuoi dati?

    Crea Account