I social network sono detti un po’ “la rovina” degli adolescenti della nuova generazione. Anche io e le mie amiche siamo iscritte a molti social network come: Facebook, Instagram e ask. Molti ragazzi/e attraverso queste piattaforme cercano di sembrare chi in realtà non sono. Io a essere sincera, non penso di dare un’ immagine di me diversa da quella che sono veramente. A me non piace quando sui social fanno finta di essere forti e grandi scrivendo anche post offensivi verso altre persone. Noi ragazzi siamo abituati a condividere con la gente di tutto il mondo, mediante questi siti, ogni cosa che facciamo. Certa gente li usa solo per dimostrare a gli altri quanti esso/a sia “grande”, per far vedere che lui/lei può fare o avere qualcosa che non tutti si possono permettere. Io non uso i social per questi scopi ma più che altro per passare il tempo libero e guardare come se la passano gli altri. In conclusione quello che volevo dire è che secondo me è inutile cercare di essere chi non siamo veramente dietro uno schermo solo per cercare di essere popolare.

Commenti
  1. cicciogenio 7 anni ago

    Capisco che tu sia ancora giovane, ma ripetere due concetti svariate volte per raggiungere i caratteri minimi mi sembra eccessivo. N

  2. wilcadu 7 anni ago

    il fatto di sembrari altri di chi siamo e una cosa brutta nel mondo bisogna sempre essere se stessi in qualsiasi caso perche ognuno e bello al suo modo e bisogna sempre essere originali perche se una persona ci tiene a me mi vuole come sono e non come lei mi vuole.

Lascia un commento

CONTATTACI

Hai una domanda? inviaci una e-mail e ti risponderemo al più presto.

    Il Quotidiano in Classe è un'idea di Osservatorio Permanente Giovani-Editori © 2012-2022 osservatorionline.it

    Effettua il login

    o    

    Hai dimenticato i tuoi dati?

    Crea Account