Chili e chili di cibo vengono consumanti ogni giorno da tutti noi,in contrapposizione con quello che accade in paesi poveri come l’Africa dove il cibo scarseggia. Siamo arrivati nel periodo clou del consumo del cibo: il Natale e tutte le feste ed eventi che lo accompagnano. Durante i famosi cenoni e pranzi con tantissime pietanze di ogni tipo,tutti noi acquisteremo qualche chilo in più. La domanda che mi faccio è la seguente: il cibo influenza così tanto la nostra vita? Sicuramente è un elemento fondamentale per la vita di ogni essere vivente ma bisogna fare attenzione a tutti i cibi che mangiamo perché non tutti fanno molto bene. Anche se per noi è fantastico,il cibo qualche volta può portare a malattie quali obesità o diabete ma anche dei disturbi alimentari come bulimia e anoressia. Da qualche tempo c’è in giro la voce che la carne rossa porti malattie come il cancro,tumori ecc. e che quindi sarebbe dannosa per l’uomo,secondo me è giusto mangiarla ma nei limiti,non tutti i giorni ma una o due volte a settimana. A mio parere tutto è giusto finche non esageriamo,altrimenti il cibo non diventa un bisogno ma un vero e proprio abuso.

0
0 Commenti

Lascia un commento

CONTATTACI

Hai una domanda? inviaci una e-mail e ti risponderemo al più presto.

Il Quotidiano in Classe è un'idea di Osservatorio Permanente Giovani-Editori © 2012-2020 osservatorionline.it

Effettua il login

o    

Hai dimenticato i tuoi dati?

Crea Account