la maggior parte degli studenti ogni tanto in classe accende il cellulare per guardare i messaggi, e la maggior parte dei professori li sequestrano.
oggettivamente la tecnologia , usata bene, aiuta molto nello studio quindi penso sia vagliato privare i giovani della tecnologia.
però è anche sbagliato che i giovani ne approfittino, perché se il professore ti lascia usate un tablet per fare una ricerca in classe, non è giusto mettersi a giocare a qualche giochino stupido.
il punto è che secondo me bisogna trovare una soluzione che vada bene a tutti: i professori che concedono l’uso di tecnologia ai ragazzi devono essere sicuri che i ragazzi la usino solo a scopo didattico, perciò sarebbe bello avere dispositivi controllati dai professori con una certa costanza, proprio per essere sicuri che i ragazzi la sfruttino al meglio per imparare.
quindi in conclusione sarebbe bello se la scuola avesse più controllo sulla tecnologia
perché è vero che bisogna dare fiducia, ma non sempre tutti fanno ciò che devono.

Commenti
  1. hamid123 7 anni ago

    Come ho notato, l’articolo l’hai scritto nella parte sbagliata, questo

  2. riccdesiree 7 anni ago

    Ciao kri26
    Sono d’accordo con te. I cellulari sono entrati a far parte della nostra vita quotidiana. Reputo il loro utilizzo nell’ambito scolastico scorretto, in quanto distrae molto ed

Lascia un commento

CONTATTACI

Hai una domanda? inviaci una e-mail e ti risponderemo al più presto.

    Il Quotidiano in Classe è un'idea di Osservatorio Permanente Giovani-Editori © 2012-2023 osservatorionline.it

    Effettua il login

    o    

    Hai dimenticato i tuoi dati?

    Crea Account