Inanzitutto l’ISIS è un’ organizzazione terroristica situata in parte in Siria e in parte in Iraq e usa come maschera la religione per uccidere; ma quale religione? L’Islam ,sì proprio quella basata sulla pace, dove i musulmani si salutano dicendo “Pace a voi”. Ma allora, perchè strumentalizzano questa religione seguita da un miliardo e 800 milioni di persone ?Non lo so nenahc’io ,quel che è certo è che questi pazzi stanno macchiando l’Islam e stanno disseminando bombe di paura nel nostro paese .

Inanzitutto L’Isis ,nato nel 2004 ,aveva lo scopo di combattere l’occupazione americana in Iraq e il governo sciita, finanziato dagli USA, dopo la caduta di Saddam Hussein, il leader dittatoriale dell’Iraq, condannato a morte dal tribunale speciale iracheno. In seguito, nel 2013, l’Isis intervenne nella guerra civile siriana contro Al-Asad e dopo aver conquistato molti territori Siriani, scelse come capitale Raqqa. Oggi si sono alleate a questa organizzazione criminale gruppi di “jihadisti ” esterni provenienti da varie parti del mondo .

A causa di una preoccupazione della comunità internazionale,gli Usa e molti stati occidentali e arabi sono intervenuti bombardando Siria e Iraq per feramre l’Isis, uccidendo però più innocenti che terroristi.

Vi siete mai chiesti chi finanzia questi 30000 terroristi? e soprattutto perchè solo oggi , i paesi d’occidente si sono svegliati ?

La prima risorsa da cui prendono denaro è il petrolio , che sta nelle zone in cui “accidentalmente risiedono” ;se vendono del petrolio ,ci saranno per forza dei compratori: sono soprattutto affaristi che si riempono le tasche acquistando il petrolio dai jihadisti ,a un basso costo.

Un’altra loro risorsa, sono i riscatti pagati dagli stati occidentali per i loro connazionali rapiti e inoltre la rivendita di pezzi pregiati sotratti nei musei e venduti illegamente al mercato nero.

I paesi occidentali, tra cui l’Italia ,vendono armi ai presunti finanziatori diretti del terrorismo: tra cui principalmente l’Arabia Saudita e il Qatar .

Non possiamo però affermare che Stati Uniti e gli altri paesi dell’occidente sostengono l’Isis perchè , anche se in ritardo ,si sono mossi per fermarlo.

Perchè dunque i paesi occidentali continuano ad avere contatti con i presunti finanziatori dell’Isis ?

Perchè altrimenti l’economia occidentale, probabilmente, crollerebbe e cadremmo in una crisi ancora più grave di quella che già è presente anche in Italia.
Ho ancora molte domande a riguardo:”Perchè il mondo , anche se era già nota questa minaccia da molti anni ,non si è mosso per fermarla ? E perchè questi membri dell’Isis continuano a eludere i controlli e a scappare,entrando in paesi come la Francia, che è dotata di un grande’ intelligence ‘ ,e a causare tragedie come quelle vissute recentemente?

Penso che questi criminali siano stati creati per diffondere l’odio tra la gente e mentre si insinua nel cuore un sentimento di sfiducia nel prossimo, questi uomini malvagi ne traggono vantaggi economici,politici e sociali.

0
0 Commenti

Lascia un commento

CONTATTACI

Hai una domanda? inviaci una e-mail e ti risponderemo al più presto.

Il Quotidiano in Classe è un'idea di Osservatorio Permanente Giovani-Editori © 2012-2020 osservatorionline.it

Effettua il login

o    

Hai dimenticato i tuoi dati?

Crea Account