«Ripetete una bugia cento, mille, un milione di volte e diventerà la verità»
-Joseph Goebbels

Quante bugie sono state raccontate dagli Stati dell’Unione Europea e dagli Stati Uniti d’America, quante informazioni ci hanno nascosto, pur di continuare a fare attività contro morale, mostrandosi sempre i più onesti e i più umani. Sono davvero l’Isis i soli cattivi?
Facciamo qualche passo indietro nella storia, per poter capire dove tutto questo ha origine.
Anno 1952, in Iran governa Mossadeq; egli voleva riconsegnare il petrolio all’Iran, escludendo il rapporto con l’Inghilterra. Era necessario che Mossadeq desse spazio di nuovo agli interessi occidentali, così la CIA creò un pretesto istaurando lo Scià. Lo Scià oppresse il popolo per poter consentire di nuovo gli interessi occidentali, tramite un colpo di stato e un regime terroristico-religioso. A questo punto entra in scena Saddam Hussein, pedina nelle mani dell’occidente e soprattutto degli Stati Uniti d’America, che combatté contro il male. Dopo otto lunghi anni di guerra e attacchi col gas “il male viene sconfitto”. Pochi anni dopo la Russia attacca l’Afghanistan per gli stessi interessi e l’America arma gli estremisti islamici, gli stessi che aveva combattuto in Iran.
In seguito a questo episodio, possiamo evidentemente osservare che l’America ha creato il gruppo terroristico islamico che al giorno d’oggi ha l’intento di seminare terrore. Tutto ciò, per un interesse economico.
La stessa Hillary Clinton, candidata alla presidenza degli Stati Uniti, afferma che: “Abbiamo dei precedenti nell’entrare e uscire in Pakistan, ricordiamoci che le persone che oggi combattiamo li abbiamo finanziati noi, vent’anni fa; e lo facemmo perché eravamo in lotta con l’Unione Sovietica […]”. La candidata afferma, inoltre, che Reagan, in accordo con il Congresso, decise di trattare con lo stato islamico e con l’esercito pakistano.
Allora chi dovremmo attaccare? Chi dovremmo considerare i veri cattivi? L’isis? L’America? L’Ue?
L’Isis sfrutta il caos e le armi lasciare negli anni addietro per la guerra per il petrolio tra America e Russia per creare uno Stato Divino. I soldi, per armi, da chi li prendono, se non da questo commercio?
Chi è che ha iniziato a creare caos nel mondo? Cosa ha creato caos?
Non credo che i cattivi siano solo una ristretta cerchia di persone. Ritengo che i cattivi siano tutti gli uomini. Non c’è più civiltà, non c’è più morale, non c’è più fratellanza. Non c’è più umanità.

0
1 Comment
  1. miristella 6 anni ago

    Ho apprezzato tantissimo il tuo articolo, perch

Lascia un commento

CONTATTACI

Hai una domanda? inviaci una e-mail e ti risponderemo al più presto.

Il Quotidiano in Classe è un'idea di Osservatorio Permanente Giovani-Editori © 2012-2021 osservatorionline.it

Effettua il login

o    

Hai dimenticato i tuoi dati?

Crea Account