L’ultimo dei pensieri dell’isis è la mancanza di soldi, non avendo fonti certe, e sapendo che purtroppo la verità non si scoprirà mai se non troppo tardi, mi sono fatto una mia idea cercando un po’ di notizie su internet e ascoltando il tg.
Secondo me, e probabilmente non sono l’unico a pensarlo, l’Isis ha soldi grazie alla vendita di petrolio, dato che si trova in un paese da cui la maggior parte delle nazioni si riforniscono, e grazie a questi soldi riescono a comprarsi armi (dall’America dato che ha il 30% del mercato mondiale nell’esportazione di armi negli ultimi 10 anni), e persone, persone che, grazie a lavaggi di testa, droghe, e come ho già detto, denaro è disposta a fare di tutto.
Gli eventi che stanno accadendo in questo periodo non sono dovuti alla religione, come molti credono e come i tg cercano di farci credere, purtroppo la ragione di tutto, e di tutte le guerre é il denaro.
Penso inoltre che la maggior parte delle persone faccia troppo riferimento a quello che dicono i telegiornali, senza pensare però che così potrebbero farci credere qualsiasi cosa.

0
0 Commenti

Lascia un commento

CONTATTACI

Hai una domanda? inviaci una e-mail e ti risponderemo al più presto.

Il Quotidiano in Classe è un'idea di Osservatorio Permanente Giovani-Editori © 2012-2019 osservatorionline.it

Effettua il login

o    

Hai dimenticato i tuoi dati?

Crea Account