Isis è organizzazione estremista islamica che pochi giorni fa ha messo il terrore in Francia e in Europa.Ma chi ha finanziato questi terroristi per commettere questi attentati?C’è chi afferma che il denaro provenga dai pozzi di petrolio che danno un guadagno di 50 milioni di euro “Un’economia di guerra”.Si sa anche che i jihadisti hanno il controllo di un territorio che ha circa 8 milioni di persone e gli abitanti vengono tassati,permettendo un cospicuo profitto per l’ISIS.Questi profitti non c’entrano con gli attentati a Parigi:questi attenti si possono definire “low cost”.Le armi utilizzate si possono trovare facilmente nel mercato.La responsibilità di questi omicidi è tutta attribuita all’Europa che ha sottovalutato le potenzialità degli jihadisti.ALtre ipotesi ritengono che sia l’America che vende le armi ai terroristi,ovviamente per un proprio tornaconto. Finchè l’isis non attacherà direttamente l’America avranno vita facile, ma quando cercheranno di colpire washington allora sicuramente saranno fermati tutti quanti.

0
0 Commenti

Lascia un commento

CONTATTACI

Hai una domanda? inviaci una e-mail e ti risponderemo al più presto.

Il Quotidiano in Classe è un'idea di Osservatorio Permanente Giovani-Editori © 2012-2021 osservatorionline.it

Effettua il login

o    

Hai dimenticato i tuoi dati?

Crea Account