A finanziare il terrorismo sono vari paesi mondiali. Alla riunione di tutti i paesi Putin ha fatto indicato tutte le persone che finanziano l’Isis. Tutto quello che sta succedendo non è a scopo religioso ma altro. Sanno tutti del petrolio che si trova in quei paesi.
Uno dei paesi che finanzia di più l’Isis è Katar che possiede il 10% della grande banca di Londra e gran parte di alcuni soldi italiani. Un altro paese che finanzia l’Isis è Qeight, dove Matteo Renzo ha firmato un trattato con il primo ministro quetiano a settembre tenendo appunto questi rapporti per il petrolio che c’è. Anche l’America ha mandato armi.
Ormai tutti i paesi centrano con l’Isis e lo finanzia con i nostri soldi. Tutti che lottano contro l’Isis e alla fine sono loro i primi che gli finanziano. Tutto per i soldi. Ci sono persone che muoio senza averne senza nessuna colpa, che muoiono di fame e loro non me possono più dei soldi. Bhe per me questo e ingiusto.
Putin ora come ora è l’unico che ha le fonti e non va di mezzo a questo finanziamento all’Isis, provando più o meno a risolvere tutto.

1 Comment
  1. miristella 7 anni ago

    Sicuramente, come tu stesso hai detto, alla base di questo fenomeno vi

Lascia un commento

CONTATTACI

Hai una domanda? inviaci una e-mail e ti risponderemo al più presto.

    Il Quotidiano in Classe è un'idea di Osservatorio Permanente Giovani-Editori © 2012-2022 osservatorionline.it

    Effettua il login

    o    

    Hai dimenticato i tuoi dati?

    Crea Account