Il nostro presidente del Consiglio ci propone di innalzare a 3000 euro il tetto massimo del denaro contante. Ciò ha i suoi aspetti negativi affiancati a quelli positivi, infatti, l’idea di Renzi potrebbe favorire l’evasione fiscale ma, allo stesso tempo, potrebbe anche favorire gli introiti delle banche e l’economia in generale, anche se, riguardo le banche, c’è molto da dire in quanto non hanno un buon rapporto con i cittadini medi, i quali danno ma non ricevono.
Ma quanti sono realmente 3000 euro? Hanno realmente un valore? Solitamente, si dice che “il tempo è denaro” e molta gente, per arrivare a guadagnare 3000 euro, deve lavorare per mesi interi. In questo caso i 3000 euro hanno un gran valore, una dignità che solo chi lavora per il pane può conoscere. D’altro canto, invece, ci sono gli “amici di Renzi” che del valore dei soldi poco sanno, oppure sanno fin troppo, ma comunque provano interesse solo per il proprio benessere, benessere che si costruisce sulle spalle di chi lavora e poco può dire. Quindi, fondamentalmente, chi è che porta in tasca 3000 euro se non il ricco di turno? Il problema è questo: questa proposta non è altro che un aiuto verso chi ha già molto, ma non si accontenta.
Ci chiediamo ancora che valore hanno questi 3000 euro, ma, sostanzialmente, la questione è soggettiva, soggettiva come molte cose che ci accadono in questa società puramente “all’italiana”. “All’Italiana” perchè l’italiano in queste cose è l’esperto più esperto, perchè quando si tratta di pensare a se stessi l’italiano è il primo. E lo si fa con una tale naturalezza che oramai lo reputiamo normale, reputiamo normale il fatto che è una priorità fare leggi per incentivare la ricchezza dei ricchi, ma non lottare per i nostri diritti da studenti.
Dunque, queste domande sono prettamente personali e ognuno di noi deve rispondere in base alla propria etica, in base ai propri valori, perchè la vera domanda è questa: “Che valore hanno i valori?”.

0
Commenti
  1. larosha 6 anni ago

    A parer mio, il valore,

  2. gianmarcom 6 anni ago

    Un articolo coi fiocchi. L’accuratezza per i dettagli rende quest’ articolo davvero unico. L’idea di concentrarsi sul tema dei valori, fa di questo post uno dei pi

  3. Salvatore 6 anni ago

    Mi trovo d’accordo con il tuo punto di vista. Alla base di tutto ci

Lascia un commento

CONTATTACI

Hai una domanda? inviaci una e-mail e ti risponderemo al più presto.

Il Quotidiano in Classe è un'idea di Osservatorio Permanente Giovani-Editori © 2012-2021 osservatorionline.it

Effettua il login

o    

Hai dimenticato i tuoi dati?

Crea Account