Il tetto a uso del contante, abbassato qualche anno fa dal governo Monti, ora sarà alzato a 3mila euro. Questa è la proposta inserita nella legge di Stabilità che il premier Matteo Renzi ha annunciato pubblicamente parlando a Rtl 102.5. Ciò servirà ad incentivare i consumi ed aiuterà le associazioni del turismo che vedono una semplificazione dei rapporti con i visitatori dall’estero i quali sono abituati a non avere limitazioni e sono facilitati ad andare in vacanza con i contanti. Inoltre il presidente del Consiglio motiva la sua proposta affermando di voler “riportare i livelli del contante alla media europea, al livello francese”. La soglia ai pagamenti in contante fissato a mille euro nel 2011 aveva lo scopo di contrastare il riciclaggio e l’evasione ed ora molti hanno paura che triplicarlo possa favorire anche i pagamenti in nero e la corruzione. Questo è il punto di vista di Pier Luigi Bersani che non nasconde il suo sdegno per l’iniziativa presa. Anche Raffaele Cantone, il Presidente dell’Autorità nazionale anticorruzione, l’ha definita una “scelta sbagliatissima”, non perché aumenterebbe l’evasione fiscale, così come la diminuzione a 500 euro non l’ha eliminata ma perché secondo il magistrato l’Italia ha bisogno di una stabilità normativa per combatterla. Decisamente più positivo è il punto di vista del Codacons per cui un lieve aumento della soglia non intralcerebbe la lotta contro la corruzione ed il nero perché questi grandi evasori necessitano di ingenti somme per poter operare e certo 2mila euro in più non incentivano le loro azioni. Accesi dibattiti e simili contrasti per argomenti futili mostrano come l’interesse si concentri più sulla polemica che sulla vera risoluzione dei problemi.

0
1 Comment
  1. arondar 6 anni ago

    Un cambiamento come questo non pu

Lascia un commento

CONTATTACI

Hai una domanda? inviaci una e-mail e ti risponderemo al più presto.

Il Quotidiano in Classe è un'idea di Osservatorio Permanente Giovani-Editori © 2012-2021 osservatorionline.it

Effettua il login

o    

Hai dimenticato i tuoi dati?

Crea Account