Progetto

Ilquotidianoinclasse.it è un progetto educativo che è l’evoluzione naturale dell’iniziativa cartacea “Il Quotidiano in Classe” e vuole dare spazio e voce agli studenti italiani, stimolando la loro creatività, la (sana) competizione ma soprattutto il divertimento!

L’edizione 2013-2014 del progetto www.ilquotidianoinclasse.it appena conclusa, è stata avvincente e ricca di sorprese! Gli studenti italiani, da soli o riuniti in piccole redazioni, hanno potuto sfruttare questo spazio a loro dedicato, per esprimere la propria opinione sui grandi fatti del mondo e confrontarla con quella di altri studenti.

Gianna Fregonara, Massimo Esposti e Paolo Giacomin, giornalisti delle tre testate partner del progetto, Il Corriere della Sera, Il Sole 24 ORE e Quotidiano Nazionale, dal 28 ottobre 2013 al 30 aprile 2014 hanno lanciato ogni lunedì uno spunto di attualità su cui studenti e insegnanti iscritti si sono sfidati a suon di post, video, vignette e gallery fotografiche. Cosa c’era in palio in questa edizione? Abbonamenti digitali alle testate per  i  migliori studenti del contest settimanale, smartphone ai post che ogni mese hanno più colpito la giura per ciascuna testata, e per la redazione vincitrice assoluta, un viaggio a Londra e la visita alla redazione di un grande quotidiano inglese! Per i secondi e terzi classificati, invece, un weekend lungo a Roma e Milano per visitare la redazione di una delle testate partner del progetto.

E poi tantissimi i contest che hanno animato questa edizione: “Il mio Sport nel Quotidiano” in collaborazione con La Gazzetta dello Sport, #partecipoperché insieme a Mtv Italia e Io Voto, “Il Calendario del QIC”, il quiz #macosadici? e i viaggi con #LocalReporter. Ogni volta un modo nuovo di esprimere creatività!

Anche se l’edizione 2013-2014 del progetto è terminato, le iscrizioni sono sempre aperte… studenti e insegnanti possono già registrarsi QUI ed essere in prima fila per la nuova edizione de ilquotidianoinclasse.it!

L’appuntamento è per il 27 ottobre 2014.

Save the date!

 

Devi effettuare l'accesso per votare questo articolo

Accedi al tuo account personale, oppure registrati.