PRIMO MAGGIO: PERCHÈ È DEDICATO AI LAVORATORI?

Buongiorno ragazzi!

Anche la prossima settimana comincerà con un “ponte” e avrete sicuramente del tempo libero da trascorrere come preferite. Ma sapete per quale motivo il primo maggio è considerato una festività? Come mai questo giorno è dedicato ai lavoratori?

A soddisfare la nostra curiosità sono i nostri amici di Focus Junior che in questo articolo ci parlano delle origini di questa ricorrenza.

La festa del primo maggio nasce per celebrare le lotte che durante i secoli la classe dei lavoratori si è trovata a combattere per  i propri diritti.
Dunque se oggi un lavoratore medio può rientrare a casa dopo otto ore di lavoro tè solo merito di tutti gli sforzi e i sacrifici fatti dalle generazioni di lavoratori precedenti. E lo stesso vale per il vostro diritto all’istruzione, perché fino a non troppi decenni fa i bambini meno ricchi invece di studiare andavano a lavorare .

L’origine della “festa” risale ad una manifestazione organizzata negli Stati Uniti dai Cavalieri del lavoro (Knights of Labor, associazione fondata nel 1869) a New York il 5 settembre 1882 . Due anni dopo, nel 1884, si decise che ogni anno si sarebbe manifestato per i propri diritti.

Nel 1886 a Chicago durante una di queste manifestazioni tenutesi nei primi giorni di maggio, ebbero luogo degli scontri fortissimi che raggiunsero l’apice il 4 maggio quando la polizia arrivò a sparare sulla folla. Da allora il primo maggio è diventato il giorno simbolo della lotta dei lavoratori americani.

E in Europa?

La festività del primo maggio fu ufficializzata nel 1889 e due anni dopo cominciò ad essere celebrata anche in Italia.

Nella nostra penisola questa festività però non ha mai avuto vita semplice: repressa in epoca fascista, e con un finale tragico nel 1947, a Portella della Ginestra (PA), quando,la banda di Salvatore Giuliano sparò su un corteo di circa duemila lavoratori in festa uccidendone undici e ferendone una cinquantina .

Quindi, ragazzi, oltre che al meritato riposo pensate anche al fatto che  il primo maggio va commemorato per non dimenticare tutte quelle persone che hanno lottato per ottenere delle condizioni di vita umane per tutti, per difendere il proprio diritto al lavoro.

Come trascorrerete il vostro primo maggio? Conoscevate l’origine di questa ricorrenza?

Scrivetecelo nei commenti!