elisabazzoni

Istituto: A. Messedaglia (Via Don Gaspare Bertoni 3b)

Città: VERONA

Redazione: InfoMesse

INSIEME È MEGLIO

INSIEME È MEGLIO
Lavorare in gruppo è certo allettante: condivisione dei compiti, meno responsabilità individuale, appoggio reciproco, più confronto.... anche gli studenti italiani vogliono organizzarsi così in classe, ma i risultati non sono uguali per tutti. Alcuni gruppi sono male assortiti e questo li porta a realizzare un lavoro appena sufficiente, ciò abbassa notevolmente le medie scolastiche, quando di solito i lavori di gruppo, preparati per tempo a casa, dovrebbero fruttare buoni voti e migliorare il profitto. Altri gruppi invece sono ben organizzati, dividono gli argomenti e magari preparano una esposizione multimediale utilizzando programmi sul computer come PowerPoint, esposizione chiara e di sicuro impatto sui docenti. Investire sui lavori di gruppo è conveniente anche per la futura vita lavorativa e, se a volte non si va molto d’accordo, bisogna sacrificarsi per raggiungere un'idea che accomuni tutti i componenti del gruppo e così allenarsi a simulare quanto sempre di più nelle aziende fa la differenza: lavorare in team. Ovvio che, per evitare i flop, ci si dovrà mettere d’impegno e alla fine il lavoro soddisferà le aspettative dei membri del gruppo, dei compagni, dei docenti a scuola e dei committenti nella propria professione.