anna3a

Istituto: D. Borrelli (PIAZZA UMBERTO I 15)

Città: SANTA SEVERINA

Redazione: Sophia

Vivere nell’incertezza e nella paura

Vivere nell'incertezza e nella paura
Stiamo vivendo un periodo di incertezza. Non sappiamo cosa accadrà, domani, fra un'ora, fra 10 minuti. Si può pensare che sia sempre stato così, ed è anche vero, ma dobbiamo renderci conto che effettivamente, viviamo con la paura. Non sappiamo se da un giorno all'altro, qualcuno abbia la malsana idea di farsi scoppiare nello stesso posto dove siamo noi, o prenda un kalashnikov e inizi a sparare di qua e di là a caso. Basti pensare agli eventi che hanno "buttato giù" la Francia nel 2015, 2016 e notizia dell'ultim'ora, anche nel 2017. Si vuole passare una serata diversa dal solito, un chiacchiera al bar e poi via ad ascoltare la tua band preferita, ma arriva il terrorista di turno che si mette a sparare a caso e ad uccidere. Un po' come è successo a Londra, a Nizza, a Berlino. 3 camion, molto simili tra di loro, in tre frangenti di tempo e luogo diversi, si sono scagliati sulla gente. Uccidendo e martoriando svariati innocenti. Per non parlare poi della situazione in Siria che è senza troppi giri di parole, devastante. Migliaia e migliaia di innocenti, muoiono senza avere nessuna colpa, solo quella di vivere in un Paese orrendo, governato da gente orrenda, caduto in mano da gente inumana. Bisogna mettere un punto a tutta questa barbarie e porre rimedio.