20manu

Istituto: Soverato Liceo Scientifico A.guarasci (VIA AMIRANTE)

Città: SOVERATO

Redazione: Non ci resta che scrivere

Ciò che è nostro

Ciò che è nostro
La cattiveria dell’uomo e la sua bestialità ha portato a delle conseguenze che hanno segnato il presente e il futuro. Il nostro pianeta è quindi costretto a vivere nella paura, che si genera ogni giorno con diverse guerre che creano problemi e instabilità. Un mondo ormai cadente un po’ a pezzi che non è più in grado di godersi ogni singolo momento ma è solo in grado di rovinarlo. L’incertezza ormai è all’ordine del giorno il che rende tutto più difficile. Alzarsi la mattina e avere la paura persino di vivere , vedere ogni giorno un sacco di morti. L’uomo è stato in grado di rovinare un’ intera umanità e tutto questo solo per il denaro. Più denaro circola più se ne vuole far circolare. Un uomo che non si accontenta della bellezza naturale ma ha bisogno di creare di distruggere e di mettere paura. Credo che forse gli unici a poter salvare il nostro mondo siamo noi. Noi ragazzi che ogni mattina andiamo a scuola e crediamo in nuovo futuro, che riesca a dare un sacco di profitti, senza la guerra. La guerra ci sta distruggendo sempre di più e da qui a poco tempo nessun uomo rimarrà sulla terra e tutto sarà finito. Ci teniamo a far finire tutto? Riprendiamoci ciò che è nostro e facciamolo vedere.